Il treno delle 8 e 48

Un audio racconto in occasione della Giornata Internazionale della Migrazione: 18 dicembre 2012
http://www.radio1812.net 

Voce: Ambra Speranza – 1B

Chiasso, città di confine e porta principale di immigranti dall’Italia. Ogni giorno arrivano persone che cercano asilo, lavoro e un futuro. Ma in Svizzera è estremamente difficile ricevere un permesso di soggiorno per chi arriva da paesi “difficili”. I richiedenti d’asilo sono smistati in tutta la Svizzera a partire da Chiasso. Ogni giorno il treno delle 8.47 da Chiasso manda un numero variabile di richiedenti nei diversi centri di accoglienza sparsi per il paese. Chi parte con questo treno passa le Alpi attraverso bellissimi paesaggi mai visti prima, incerto di come sarà il suo futuro. Pochi però potranno rimanere, molti saranno rimandati al primo paese di arrivo o addirittura al paese di provenienza.

Responsabili:
Redazione Radio Lime