Percorsi 2017/18

PAGINA PERCORSI 2017/18

Neptune New Logo

NETTUNE inizia il suo terzo anno di esistenza. Gli studenti che seguono il progetto NETTUNE si confronteranno, nel corso dell’anno scolastico, con un argomento specifico, definito dai coordinatori del progetto. Un tema che comprende vari aspetti della realtà che circonda i ragazzi in questa epoca e che riprende l’attualità (regionale e internazionale, micro e macro) con la quale sono sempre più a stretto contatto. Oggi più che mai infatti l’educazione è fondamentale per offrire agli adolescenti strumenti per affrontare con coraggio, intelligenza e positività un mondo pieno di insicurezze.

L’argomento sarà declinato in 5 varianti, dei percorsi che porteranno gli studenti ad affrontare vari aspetti del giornalismo e della comunicazione, a sperimentare varie forme di narrazione e di scrittura. Strumenti, questi, che gli permetteranno di ampliare la visione che hanno del mondo, della società e di loro stessi, confermando o smentendo le aspettative e le convinzioni, in ogni caso sollevando nuove domande e cercando risposte sorprendenti, anche per il mondo degli adulti.

10169356_694503650613857_1055057704_n

(RI) GENERAZIONE

Il tema Nettune di quest’anno si dividerà in cinque percorsi differenti: meno degli anni precedenti ma preparati con maggiore tempo e sviluppati con più elementi. Avendo più tempo a disposizione rispetto al passato, auspichiamo quindi che possiate sfruttare le puntatone per creare soprattutto contenuti nuovi e/o per invitare ospiti in diretta. Le rubriche realizzate per il sito o per le direttine devono infatti considerarsi un “salvagente” per la diretta, da riproporre solo se necessario, e di favorire invece contenuti creati ad hoc per il percorso legato alla puntatona (pre-registrati o in diretta: a voi la scelta).

Il titolo del tema di questa stagione è “(Ri)generazione”.

In un’epoca dove siamo costantemente confrontati con problemi, drammi, tensioni e notizie preoccupanti, è importante trovare, nel proprio quotidiano, un rifugio dove poter rigenerare il proprio stato d’animo (o il proprio spirito, se vogliamo dare una definizione più mistica).

Il tema di quest’anno vuole quindi essere un momento per voi per pensare positivo, per guardare al domani – che proprio a voi ragazze e ragazzi appartiene – con fiducia e con spirito, appunto, di rinnovamento. Avere un atteggiamento positivo non significa non rendersi conto delle difficoltà presenti al giorno d’oggi, non vuol dire essere dei “poveri illusi” o naïf ma significa essere realisti ma con un spirito propositivo, attivo, lontano dalla lamentela e dall’essere passivi.

Rigenerare il proprio pensiero, la propria fiducia verso se stessi e il prossimo; rigenerare il fisico e il corpo, con viaggi, esperienze, cibo, movimento; rinnovare il proprio utilizzo del tempo; rivedere le proprie opinioni, mettersi in discussione. Rigenerare il mondo, l’ambiente che vi circonda, partendo dal proprio piccolo quotidiano.

“ (RI) G E N E R A Z I O N E ”

(Ri) Generazione.

Il gioco di parole che sta nel titolo da il significato in particolare al nostro primo percorso dell’anno, che vuole iniziare con un confronto: voi rispetto ai vostri predecessori. Come generazione che oggi si affaccia al mondo adulto, che si appresta ad esercitare dei primi ruoli nella società, che sta per esercitare il suo diritto / dovere al voto, vi sarete fatti molte domande sulla situazione della società di oggi, una società che non avete ancora contribuito a creare o cambiare ma che presto vi vedrà protagonisti. Vi sarete interrogati su molti aspetti che riguardano il macro e il micro cosmo che ci circonda: dalle grandi scelte politiche, ambientali, economiche e sociali a quelle piccole ma fondamentali che si operano in una famiglia, in una scuola, in una coppia.

Vorremmo che ragionaste sulle differenze che intercorrono tra voi e le generazioni precedenti andando ad investigare atteggiamenti, punti di vista, comportamenti, consuetudini: un’analisi dello zeitgeist (spirito del tempo) di chi è venuto prima di voi (possiamo parlare di decenni ma anche di chi sta guidando il mondo oggi, quindi del presente) e di quello che probabilmente sarà il vostro spirito del tempo, che state iniziando a costruire. Un’analisi che vi chiediamo di condurre tenendo presente questa domanda: “come possiamo noi, come generazione, dare uno spirito di rinnovamento alla società di oggi?”

Un infinito GRAZIE a tutte e tre le Redazioni di Radio LiMe, Radio JungleCiani e Radio Cassís che, come tutti mesi, preparano la Puntatona a tema!

 

Buona la… seconda!

Vi chiediamo di individuare qualcosa che considerate sbagliato, sprecato, trascurato o sottovalutato e di immaginarne una versione giusta, migliore, valorizzata.
Si può trattare di un luogo (vicino a casa o lontano; visitato o conosciuto attraverso i media; specifico o generico – come il mare, l’ambiente, lo spazio), di una manifestazione, di una ricorrenza, di una consuetudine sociale, di un atteggiamento. O ancora di una legge, di un fatto di cronaca, di un avvenimento locale, di un regolamento, di una struttura, un’istituzione, di un oggetto, di una persona o di una personalità.
Pensate a quali aspetti non vi piacciono o mettete in discussione di questo elemento che avete scelto e poi diteci come lo cambiereste, come lo migliorereste o perché magari per voi andrebbe abolito.
RIGENERAZIONE di qualcosa che non ci piace così come è!
Magari perché sbagliato, magari perché gestito male, magari perché non viene valorizzato.